Mangia la critica: cornici e digestione

Nel saggio Che cos’è la poesia la fervida mente di Derrida incarnava la poesia nella figura di un  Hérisson, un istrice dentata o un porcospino, pronti al caso a rizzare gli aculei per difesa. Più avanti nel testo egli paragonava la lettura e l’apprendimento ai processi digestivi, e scriveva: Mange, bois, avale ma lettre, porte-la transporte-la en…Continua la lettura di Mangia la critica: cornici e digestione

Adozione: visibilità e invisibilità

L’adozione è cambiata! Come sarà l’adozione del futuro? Questo era il tema della convegno organizzato dal CIAI e tenutosi il 14 Novembre 2016 a Milano. Al convegno intitolato “L’adozione che verrà” non ho partecipato, quindi, esattamente non so quali siano stati i temi trattati, ma il titolo della conferenza era perfetto per iniziare questa nota. Che cos’è…Continua la lettura di Adozione: visibilità e invisibilità